Agriturismo Borgo dell’Arcangelo

l’Agriturismo il Borgo dell’Arcangelo

é in grado di offrire menu che tengano conto dell’ intolleranza al glutine.

Accoglienza ottima, il sig. Luigi  Ci ha accolto mostrandoci l’agriturismo bellissimo ricavato da un ambiente del 700.

La camera molto bella confortevole con
arredamento originale ed in stile.

L’agriturismo di trova ai piedi della giara, terra dei cavallini selvatici, e a due passi da Barumini.

Il complesso nuragico di Barumini,
così come è visibile oggi con il maestoso nuraghe circondato da un ampio villaggio è il risultato di un’occupazione del sito durata quasi 2000 anni,  dal 1600 a.C. circa, fino al III secolo d.C., in piena età romana.

In origine il nuraghe complesso era costituito da cinque torri, quella centrale, chiamata anche Mastio, e quattro torri laterali unite da mura rettilinee, all’interno delle quali si trova il cortile interno, dotato un pozzo con sorgente attiva tutt’oggi.

Le torri erano tutte formate da due piani sovrapposti e ancora oggi presentano intatto il soffitto del primo piano, mentre del secondo restano pochi filari di muratura ad eccezione della torre centrale, che conserva internamente entrambi i piani.

La parte più alta delle torri, dove vi erano i terrazzi, era costruita molto finemente con blocchi di dimensioni inferiori a quelli utilizzati più in basso,
squadrati con molta precisione e sovrapposti in più filari che terminavano con mensoloni sporgenti.

Questi blocchi, crollati dalle posizioni originarie, furono rinvenuti in gran quantità durante gli scavi del nuraghe e sono attualmente esposti, parzialmente rimontati, lungo la recinzione dell’area archeologica.

Attorno al nuraghe era presente un primitivo antemurale con tre torri, che circondava la struttura parzialmente e che era forse integrato con palizzate di legno.

 

Agriturismo Borgo dell’Arcangelo
Via Amsicora 10 – 09029 Tuili
Tel. 0709364374

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *