Crepes

Crepes

DESCRIZIONE:

Questa è la ricetta base per preparare delle ottime crepes.

INGREDIENTI:

125 gr mix per dolci Nutrifree
300 ml di latte
2 di uova
3 cucchiaini di zucchero

PROCEDIMENTO:

Disporre il mix in una ciotola e iniziate a versare il latte mescolando il composto fino a che sarà liscio e senza grumi.
In una ciotola a parte, sbattete le uova con una forchetta, aggiungetele ora alla pastella e mescolare.
Amalgamate il composto fino ad Leggi tutto “Crepes”

Torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Ecco un bellissimo dolce veramente semplice e veloce da fare.

Una splendida Torta al cioccolato preparata con farina di riso.

Soffice e sfiziosa, la torta al cioccolato piace proprio a tutti ed è l’ideale per una merenda al pomeriggio o per un dolcissimo risveglio al mattino.
Ingredienti:

120 gr burro
270 gr zucchero
200 gr farina di riso
65 gr di cacao in polvere amaro (cacao in polvere Lind)
1 bustina di lievito per dolci (o mezza, leggete cosa dice il vostro lievito)
3 uova
latte q.b.

Procedimento
Preriscaldiamo il forno a 180°.

Sbattiamo il burro con lo zucchero fino a formare una crema. Uniamo le uova e Leggi tutto “Torta al cioccolato”

Risotto al Radicchio Trevigiano

Risotto al Radicchio Trevigiano

Ingredienti:
200 gr riso
1 cespo di radicchio trevigiano
1 scalogno
vino bianco
500 ml di brodo vegetale circa
parmigiano grattugiato
burro

Preparazione:
Appassite lo scalogno tagliato sottile in un tegame di rame con una noce di burro, lo scalogno deve diventare trasparente. A questo punto siete pronti ad aggiungere il radicchio pulito e tagliato a listarelle.
Unite il riso.
Bagnate con il vino e far evaporare.
“Tirate” il risotto con il brodo vegetale caldo, quando è quasi pronto aggiungete il formaggio e mantecare.

Torta di riso Stefano

La torta preferita del mio meraviglioso nipote Stefano

è la torta di riso.

Una torta molto semplice ma anche molto sfiziosa. Da oggi è diventata anche la mia torta preferita! E’ da provare!

Ingredienti:
1 litro latte
150 g. riso carnaroli
bucce di limone
150 g. zucchero
1 tazzina di Rhum
3 uova intere

Mettete a bollire il latte con le bucce di limone ed il riso e cuocere per 30 minuti.

Una volta che il riso è tiepido/freddo, unire le uova, lo zucchero ed il Rhum e girate il composto con un cucchiaio fino a quando sarà omogeneo e ben amalgamato.

Cuocere a 180°C per 40 minuti.

Pizza Paola

Pizza Paola

Ecco finalmente la ricetta per una SUPER buona pizza al forno!

Provatela, merita veramente.

Ingredienti

300 g di Mix per pane Nutrifree
300 g di acqua tiepida
20 g di olio extra vergine di oliva
20 g di lievito di birra
un pizzico di sale
pomodoro
mozzarella
origano

Mettere il Mix per Pane in una scodella capiente e fare una cavità al centro del Mix,  sciogliervi il lievito di birra aiutandosi con dell’acqua. Aggiungere l’olio e l’acqua rimanente e mescolare bene tutti gli ingredienti. Versare il composto su un piano spolverizzato con farina di riso e lavorare bene con le mani per una decina di minuti, sino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Formare una palla con l’impasto e lasciar lievitare in un luogo caldo e al riparo da correnti d’aria per 30 minuti.

Appena sarà pronto, stendere ed allargare l’impasto con le dita nella teglia e lasciate riposare per altri 30 minuti. In seguito aggiungere pomodoro, mozzarella ed origano e un poco di olio, quindi infornare in forno caldo a 220/230 gradi e cuocere per ca. 20 minuti.

Buonissima!

Io ho provato ad usare anche il microonde whirlpool con funzione crisp a 650W per 15 minuti. Perfetta!

Branzino di Carla

Branzino di Carla

Ecco una bella ricetta che mi ha inviato la mia amica Carla. Se qualcuno vuole mandarmi una propria ricetta, con molto piacere la pubblico.

Grazie ancora Carla , …e non vedo l’ora di provarla!

Carla

Ecco una mia ricetta semplice, stuzzicante e veloce:
usare della carta da forno e stendere dei filetti di branzino, salare, con un piccolo setaccio cospargere con il pane grattato senza glutine ( io uso una marca tedesca che acquisto in farmacia) fino a coprire il filetto, spolverare con timo secco un filo di olio , forno caldo a 200° per 20 minuti circa fino a doratura.

Caesar Salad

Caesar Salad

Ecco una deliziosa insalata che ho aprezzato e gustato moltissimo nel mio ultimo viaggio a New York da persona celiaca!

Ingredienti:

2 petti di pollo
1-2 cespi lattuga iceberg
40 g di parmigiano grattugiato
Mandorle a piacere

Condimento:

1 spicchio d’aglio
1 tuorlo
1 cucchiaino di senape di Digione
1 cucchiaino di salsa Worcester
4 filetti di acciuga (in olio)
2 cucchiai di succo di limone
100 ml di olio d’oliva

Preparazione:

Per preparare il condimento, mettete tutti gli ingredienti, eccetto l’olio d’oliva, in un frullatore. Lavorate finché il contenuto è uniforme, quindi aggiungete l’olio a filo finché la salsa si addensa e assume un aspetto cremoso. Aggiungete un cucchiaio di parmigiano e assaggiate 🙂

Grigliate il pollo sulla bistecchiera, per 4-5 minuti per lato, finché è ben cotto. Lasciate raffreddare bene, quindi tagliate a fette.

Spezzettate le foglie di insalata nella ciotola e aggiungete il pollo, quindi versate il condimento. Spolverizzate il formaggio rimasto e servite.

Piadina

Piadina Ingredienti per l’impasto:

300 gr di farina NUTRIFREE Mix per Pane
250 ml di latte tiepido
10 gr di sale una noce di burro

Ingredienti per la farcitura:

Tutto quello che piú vi piace! Preparazione: disponete il preparato a fontana sul piano di lavoro. versate il latte, il sale e il
burro sciolto ed iniziate ad impastare il tutto con le mani o con un mixer. Dividete l’impasto in parti uguali e formate con esso delle palline.

Con il mattarello stendete le palline per ottenerne un disco. Scaldate una padella antiaderente e mettete a cuocere la piadina.

Quando vedrete formarsi delle bollicine in superficie, girate la piadina con la paletta e fate cuocere l’altro lato.

Ripetete con altre piadine per il numero che volete. Il segreto per raggiungere la giusta consistenza dell’impasto: se durante la lavorazione l’impasto sembra
troppo secco, correggete pure aggiungendo qualche cucchiaio di acqua tipieda per ottenere un impasto omogeneo ed elastico.

Se invece aggiungiamo troppa acqua, possiamo recuperare la consistenza dell’impasto con qualche pizzico di farina.