Lenticchie nere Beluca con Riso Rosso Corallo

Lenticchie nere Beluca con Riso Rosso Corallo

Le lenticchie Beluga sono lenticchie nere a cottura veloce, naturalmente  aromatiche e alle quali non serve l’ammollo. Perfette per una ricetta veloce, sana e gustosa.

Io le ho abbinate al riso rosso corallo. Questo riso è particolarmente appetitoso e fragrante, dai chicchi cristallini con una struttura medio-lunga.

Ecco la mia SUPER semplice ma gustosa ricetta:

Bollire in acqua fredda per 30 minuti le lenticchie Belluga nere

Bollire in acqua fredda per 30 minuti il riso rosso corallo

Salare con sale rosso Hawaii ed un filo di olio extravergine del Garda!

E’ una ricetta molto facile, sana e molto gustosa 🙂 Provate e fatemi sapere.

NOTE: Le lenticchie Beluga sono originarie dell’Asia, il loro nome prende origine dalla somiglianza con l’ononimo caviale. Recenti studi americani hanno scoperto che l’insolito colore dei semi, è dato dalla presenza di un pigmento facente parte alla famiglia delle antocianine fino ad oggi sconosciuto. Questo nuovo composto avrebbe eccellenti effetti salutistici e nutrizionali. Le antocianine oltre a determinare, la colorazione blu, purpurea o rosso del mirtillo e di altri frutti e vegetali rossi, difendono l’organismo dai danni derivanti da processi ossidativi che portano all’invecchiamento, a malattie cardiache o talune forme di tumore. I ricercatori hanno pensato di poter utilizzare questa molecola anche come colorante naturale, un limite per l’utilizzo delle antocianine come coloranti per alimenti deriva dalla instabilità del pigmento a pH acidi, infatti, le antocianine a pH bassi perdono la caratteristica colorazione.

Pizza L’altro Gusto

Pizza L’altro Gusto

Oggi la Katja mi ha consigliato una nuova farina. Appena arrivata a casa ho provato a fare una bella pizza. Ecco la ricetta:

Ingredienti:
300 g Farina pane/focaccia l’Altro Gusto
300 g acqua tiepida
20 g olio extra vergine oliva
20 g lievito di birra
1 c di sale

Preparazione:
Con gli ingredienti indicati preparare l’impasto.
Mettere la farina per Pane/focaccia in una scodella capiente e fare una cavità al centro del Mix,  sciogliervi il lievito di birra aiutandosi con dell’acqua. Aggiungere l’olio e l’acqua rimanente e mescolare bene tutti gli ingredienti. Versare il composto su un piano spolverizzato con farina di riso e lavorare bene con le mani per una decina di minuti, sino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Formare una palla con l’impasto e lasciar lievitare in un luogo tiepido per 30 minuti.


Appena sarà pronto, stendere ed allargare l’impasto con le dita nella teglia e lasciate riposare per altri 30 minuti. In seguito aggiungere pomodoro, mozzarella ed origano e un poco di olio, quindi infornare in forno caldo a 220/230 gradi e cuocere per ca. 20 minuti. Provatela e fatemi sapere!

Pasta risottata con rapa rossa e pecorino al tartufo

Pasta risottata con rapa rossa e pecorino al tartufo

Ingredienti:

300 gr Pasta Nutrifree Mezze penne
1 scalogno
2 Rape rosse al vapore
50 gr pecorino senese al tartufo
20 gr Grana Padano
olio di oliva qb
brodo vegetale qb
pepe

Soffriggere lo scalogno in una padella, aggiungere le rape rosse tagliate a cubetti. Aggiungere le mezze penne ed iniziare ad aggiungere il brodo vegetale poco alla volta fino alla completa cottura della pasta.
A fuoco spendo aggiungere i formaggi e mantecare.
Serivire in un piatto con l’aggiunta di pepe macinato al momento.

Ravioli agli scampi

Ravioli agli scampi

Ingredienti per 6 persone

Per la pasta:
– 250 g Mix per Pasta Nutrifree
– 3 uova grandi

Per il ripieno:
– 1 scalogno
– 200 g di scampi
– 2 patate lesse
– 30 g grana padano
– olio d’oliva extravergine
– sale e pepe

Per il condimento:
– 30 g di burro
– 3-4 foglie di salvia
– 30 g di grana padano
– sale e pepe

Per la pasta versate il Mix per Pasta Fresca nella ciotola dell’impastatrice, unite le uova e azionate l’impastatrice alla velocità minima.

Lasciate lavorare l’impastatrice fino a che non ne risulterà un composto liscio ed omogeneo.

Prelevate l’impasto dalla ciotola e avvolgetelo nella pellicola trasparente, Leggi tutto “Ravioli agli scampi”

Torta di mele senza glutine

Torta di mele senza glutine

Questa mia torta di mele senza glutine è molto semplice e rapida da preparare e il risultato è un dolce che rimane buono e soffice per diversi giorni.

Ingredienti:

150 gr. Burro
100 gr. Zucchero
1 pizzico di sale
3 uova
150 gr. Farina di riso
2 cucchiaini di lievito per dolci
3 mele golden

3 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di cannella in polvere

PROCEDIMENTO:

Accendere il forno a 180 gradi.

Sbucciate le mele, levate il torsolo con l’apposito attrezzo. Tagliatele in quattro parti e riducetele a dadini, quindi mettetele in un contenitore con il succo del limone al quale avrete prima grattugiato la buccia; questa operazione serve per non fare annerire le mele.

In un contenitore, usando uno sbattitore a fruste, miscelate le uova con lo zucchero e, quando sarà completamente disciolto, unite il burro precedentemente sciolto a bagnomaria.
Unite tutti gli altri ingredienti, la scorza del limone, il lievito, sale e per ultimo versate a pioggia la farina di riso e mescolate molto bene.

Imburrate ed infarinate una tortiera da 22cm e versateci il composto. Subito dopo unite le mele precedentemente sgocciolate dal succo di limone. Per ultimo ricoprite la superfice con zucchero e cannella.

Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per circa 50 minuti, poi sfornate la torta di mele e lasciatela raffreddare.

Consiglio:
Per preparare questa torta di mele, potete usare le mele che avete in casa, (mia sorella Erica mi regala sempre le sue buonissime mele raccolte dal suo frutteto) altrimenti acquistate quelle che più vi piacciono, a patto che siano profumate e succose.

Di solito, tra le mele in commercio, quelle più usate per questo genere di dolce sono: le Golden, con la buccia sottile giallo intenso, e la polpa dolce, succosa e profumata di colore giallo oro; le Fuji dalla buccia rosso chiaro allo scuro su fondo giallo verde, con polpa croccante e succosa e dal sapore dolce, acidulo e aromatico; la Royal Gala, ha buccia bicolore, rossa e gialla, dimensioni medie, una polpa fine, croccante e succosa dal sapore dolce.

Delizia al cioccolato senza glutine

Delizia al cioccolato senza glutine

Ecco una nuova ricetta di dolce che mi ha passato mia sorella. Grazie Erica non vedo l’ora di assagiarla! Sei bravissima!!!!

Ingredienti:

3 uova
150gr di zucchero
100gr di farina di riso
100gr di burro fuso
100gr di cioccolato fondente

Per la crema
200ml di panna da montare
200gr di cioccolato fondente

Montare i tuorli con lo zucchero. Aggiungere poi la farina, il burro fuso il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Alla fine unire le chiare montate a neve. Versare il tutto nella tortiera che va ben imburrata e infarinata. Fare cuocere per 20′ a 180 gradi. Lasciare raffreddare bene.
Girare la torta sul vassoio da portata (che deve andare in frigo) versare la crema ottenuta sciogliendo a bagnomaria il cioccolato con la panna. Deve restare in frigo almeno 4 ore. Può essere fatta anche il giorno prima.

Torta Yogurt

Torta Yogurt

Un’altra fantastica e deliziosa torta di mia sorella. Grazie Erica, adoro pubblicare le tue ricette!

Provatela e fatemi sapere.

Base
80 gr burro
30 gr zucchero
1 tuorlo d’uovo
130 gr farina mix per dolci
Pizzico di sale

Lasciatela raffreddare in frigorifero per 2 ore, stendetela (tortiera tonda diametro 22)
180 gradi 20′

700gr yogurt bianco
4 cucchiai di zucchero
1/2 bicchiere di latte
4 fogli colla di pesce
Marmellata

Immergete la colla di pesce in un recipiente d’acqua fredda, appena si e’ ammorbidita strizzatela e mettetela in un tegame con il latte, fatela sciogliere a fuoco basso. Quando si e’ raffreddato il latte aggiungetelo allo yogurt.
Versate il tutto nella tortiera e lasciatelo riposare per qualche ora nel frigorifero, in ultimo guarnite con la marmellata.